In campo, nel collegio uninominale Camera Lecce 7

 Arnesano, Campi salentina, Carmiano, Cavallino, Guagnano, Lecce, Lequile, Lizzanello, Monteroni, Novoli, Salice salentino, San Cesario, San Donato, San Pietro in lama, Squinzano, Surbo, Trepuzzi, Veglie.

In campo e già al lavoro perché questi giorni di campagna elettorale siano veramente quel che una compagna elettorale deve essere: rendere conto agli elettori e alle elettrici del lavoro accaduto e, punto per punto, raccontare la nostra idea di futuro. 
Il futuro del Paese, delle nuove generazioni, del Sud. 
Il futuro che come Partito democratico abbiamo contribuito a determinare, orgogliosamente, e quello che andremo a costruire giorno per giorno nei prossimi anni, dando risposte concrete sui temi del lavoro, della famiglia, della crescita economica, dell’inclusione, della protezione dei più deboli. Tutti temi su cui abbiamo conquistato fiducia e credibilità e su cui dobbiamo essere capaci di incidere ancor più profondamente.
Ho sempre pensato che le campagne elettorali debbano essere essere una grande occasione di dialogo e di confronto, una vera festa della democrazia. Per noi, per me, lo sarà anche stavolta.
Lo sarà, di certo, per tutti coloro che, rifuggendo dallo scontro avvelenato, si misureranno sui temi e sulle proposte, affrontando il merito delle questioni. Anche nell’urgenza di riconquistare al voto migliaia e migliaia di elettori e di elettrici. 
E lo sarà per tutti coloro che sanno che quello che accadrà il 4 marzo dipenderà anche dalla qualità della campagna elettorale che riusciremo a mettere in campo e che credono nella buona politica come condizione essenziale della democrazia. 
Ancora una volta, lavoro di gruppo, fatti concreti.

Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive